Helvetia Holding AG

  • ISIN: CH0466642201
  • Land: Switzerland

Nachricht vom 09.05.2022 | 10:00

Jonas Van Holanda si aggiudica il premio d’arte Helvetia 2022

Helvetia Holding AG / Parola (s): Altro
Jonas Van Holanda si aggiudica il premio d’arte Helvetia 2022
09.05.2022 / 10:00

Comunicato stampa
Basilea, 9 maggio 2022

Il premio d’arte Helvetia 2022 va a Jonas Van Holanda (*1989), che ha conseguito un bachelor in arti visive presso l’HEAD di Ginevra. Il premio d’arte Helvetia è inteso come incentivo per i giovani artisti: è infatti accompagnato da un premio in denaro pari a 15 000 franchi e offre loro la possibilità di esporre le proprie opere in occasione di una mostra personale alla LISTE Art Fair Basel. 

Jonas Van Holanda (*1989), il vincitore del premio d’arte Helvetia 2022, ha conseguito un bachelor presso l’HEAD di Ginevra. L’artista, originario del Brasile, realizza installazioni immersive in cui spesso integra video e testi personali. La sua attività di ricerca artistica oscilla fra contenuti incisivi e narrazione poetica. Jonas Van Holanda affronta in dettaglio argomenti come la lingua e l’ecologia o settori della fisica quantistica, che nelle sue opere effimere reinterpreta in modo mirato ed elabora con testi intimi e immaginari. 

Nella sua più recente installazione audiovisiva «Moving Towards Us» (2022), presentata in occasione dell’attuale mostra Plattform22 presso la Kunsthalle Palazzo a Liestal, l’artista esamina per la prima volta il concetto fisico e filosofico di entropia negativa. Nell’ambito di questo continuo progetto di ricerca si avvicina alle possibili metamorfosi del corpo. L’opera riunisce in sé video, proiezioni, audio e testi ed esplora il corpo oltre la sua manifestazione fisica come esperienza sensoriale e temporale.  

Ipotizzando che non esista una velocità massima misurabile, ogni fenomeno visivo potrebbe avere luogo a un ritmo infinito. La nostra concezione di spazio, tempo ed esistenza si dissolverebbe, un corpo potrebbe svanire all’improvviso o essere sostituito da un altro. Nella sua opera, Jonas Van Holanda sfrutta questo gioco mentale per attivare la nostra percezione: «Moving Towards Us» (2022) svela momenti di trasformazione che affondano le radici nella realtà e identità dell’artista transgender. I suoni eterei che riempiono il piccolo spazio espositivo della Kunsthalle di Liestal sono la prova tangibile di un intenso lavoro con le vibrazioni e il principio di entropia negativa. Con l’idea della trasformazione della carne in suono, l’artista tematizza al contempo le conseguenze della propria transizione ormonale e spirituale. La giuria è colpita dal brillante modo in cui Jonas Van Holanda affronta un tema estremamente complesso. Tramite la fisica quantistica, l’artista riesce a far schiudere lo spazio destinato a un’utopia sociale e al contempo a rispettare la delicatezza di uno spazio poetico. 

La giuria del premio d’arte Helvetia di quest’anno è composta da Michael Babics e Olivia Jenni (team dirigenziale della Kunsthalle Palazzo Liestal), Kathleen Bühler (curatrice capo del Museo d’arte di Berna), Julian Denzler (curatore del Museum zu Allerheiligen di Sciaffusa), Joanna Kamm (direttrice della fiera d’arte LISTE Art Fair di Basilea) e Nathalie Loch (curatrice dell’Ufficio tecnico Arte dell’Helvetia). 

Un sostegno iniziale come parte dell’impegno in favore dell’arte 
L’Helvetia Assicurazioni incentiva con il premio d’arte i giovani artisti agli esordi della loro carriera professionale. Il premio è così destinato agli studenti diplomandi delle scuole universitarie professionali svizzere nel settore «Arti figurative e mediatiche». Al premio è collegato un doppio sostegno iniziale: Da un lato, Jonas Van Holanda riceve un premio in denaro di 15 000 franchi; dall’altro, ha la possibilità di farsi conoscere con una mostra personale presso la fiera d’arte LISTE Art Fair Basel 2023, visitata da esperti internazionali e da un vasto pubblico. Sin dalla sua fondazione nel 1996 LISTE Art Fair Basel si dedica alla promozione attiva di gallerie e artisti giovani e di media età. 

Il premio d’arte Helvetia rappresenta una parte essenziale dell’impegno a favore dell’arte del nostro Gruppo assicurativo operante a livello internazionale. Dal 2004 il premio viene conferito ogni anno. Inizialmente denominato premio d’arte Nationale Suisse, ha assunto il nome di premio d’arte Helvetia in seguito alla fusione fra le due compagnie assicurative. L’Helvetia, che assicura anche opere d’arte, possiede una delle collezioni più significative di opere d’arte contemporanea svizzera, con una storia di oltre settant’anni. La collezione è incentrata sulla pittura, il disegno e la fotografia. Con l’Helvetia Art Foyer presso la sede principale di Basilea, dal 2015 l’Helvetia dispone di un proprio spazio espositivo accessibile al pubblico. Al suo interno vengono allestite mostre tematiche che includono opere della propria collezione d’arte o mostre personali di artisti. 

 

È possibile ammirare l’installazione «Moving Towards Us» (2022) di Jonas Van Holanda fino al 26 giugno 2022 presso la Kunsthalle Palazzo a Liestal in occasione della mostra Plattform22. 

 

Plattform22 
Dal 7 maggio al 26 giugno 2022 

Orari di apertura: 
Mer. – Ven.: 14:00 – 18:00 
Sab./Dom.: 13:00 – 17:00 

Kunsthalle Palazzo 
Poststrasse 2 
Casella postale 277 
CH - 4410 Liestal 
www.palazzo.ch  
www.plattformplattform.ch  

Media

Jonas Grossniklaus
Responsabile Media Relations

Telefono: +41 58 280 50 33
media.relations@helvetia.ch

Gruppo Helvetia
Helvetia Assicurazioni, con sede a San Gallo, è stata fondata nel 1858 e da allora si è sviluppata fino a diventare un gruppo assicurativo di successo con oltre 12 000 colla-boratori e più di 7 mln. di clienti. Da sempre al fianco della clientela per cogliere le op-portunità e affrontare i rischi, Helvetia è presente nei momenti che contano. Helvetia è la migliore partner per qualsiasi esigenza di copertura con soluzioni assicurative, di previdenza e d’investimento da un’unica fonte nonché prodotti e processi semplici. Il gruppo assicurativo conosce il suo mestiere – dall’assicurazione per cellulari passando per la copertura della costruzione del tunnel di base del Gottardo fino all’investimento a lungo termine del patrimonio della clientela. Quale artefice dinamica di modelli di business vincenti, Helvetia porta avanti la sua attività con grande energia e lungimi-ranza. Operando in ogni circostanza in modo responsabile e orientato al futuro, Helve-tia lavora a vantaggio dei suoi azionisti, clienti e collaboratori, senza tuttavia trascura-re i propri partner, la società e l’ambiente. Nel territorio nazionale Helvetia è la compagnia svizzera leader nelle assicurazioni ge-nerali. Nel segmento Europa – che comprende Germania, Italia, Austria e Spagna – Helvetia vanta posizioni di mercato solide con un tasso di crescita superiore alla me-dia. Nel segmento Specialty Markets offre coperture speciali e coperture riassicurative su misura a livello globale. Con un volume d’affari di CHF 11,22 mld. nel 2021 Helvetia ha conseguito un risultato IFRS al netto delle imposte di CHF 519,8 mln. Il titolo azionario Helvetia Holding SA è quotato alla Borsa svizzera SIX Swiss Exchange.

Esclusione della responsabilità
Il presente documento è stato redatto dal Gruppo Helvetia e, salvo consenso dello stesso, non può essere copiato né modificato, offerto, venduto né in altro modo consegnato a terzi dal destinatario. Fa stato ed è vincolante rispettivamente la versione tedesca del documento. Le versioni del documento in altre lingue hanno uno scopo puramente informativo. È stato compiuto ogni ragionevole sforzo per garantire che i fatti venissero presentati correttamente e tutte le opinioni espresse fossero eque e adeguate. Le informazioni e le cifre provenienti da fonti esterne non possono essere intese come approvate o confermate dal Gruppo Helvetia. Né il Gruppo Helvetia in quanto tale né i suoi organi, dirigenti, collaboratori e consulenti né altre persone rispondono delle perdite direttamente o indirettamente derivanti dall’uso delle presenti informazioni. I fatti e le informazioni esposti nel presente documento sono quanto più possibile aggiornati, potrebbero però cambiare in futuro. Sia il Gruppo Helvetia in quanto tale sia i suoi organi, dirigenti, collaboratori e consulenti o altre persone declinano qualsiasi responsabilità o garanzia, esplicita o implicita, per la correttezza o la completezza delle informazioni contenute nel presente documento.
Il presente documento può contenere previsioni o altre affermazioni relative al futuro in rapporto al Gruppo Helvetia che per natura comportano incertezze e rischi generici o specifici e sussiste il rischio che le previsioni, predizioni, i piani e altri contenuti espliciti o impliciti di affermazioni relative al futuro si rivelino non corretti. Richiamiamo l’attenzione sul fatto che tutta una serie di importanti fattori può contribuire a far sì che i risultati effettivi differiscano notevolmente da piani, obiettivi, aspettative, stime e intenzioni che trovano espressione in tali affermazioni relative al futuro. Fra tali fattori vi sono: (1) cambiamenti della situazione economica generale, in particolare dei mercati sui quali siamo attivi, (2) andamento dei mercati finanziari, (3) cambiamenti dei tassi di interesse, (4) fluttuazioni dei cambi, (5) modifiche di leggi e ordinanze, ivi compresi i principi contabili e le prassi di iscrizione a bilancio, (6) rischi relativi all’attuazione delle nostre strategie aziendali, (7) frequenza, estensione e andamento generale dei casi assicurati, (8) tasso di mortalità e di morbilità come pure (9) tassi di rinnovo e di scadenza delle polizze e (10) realizzazione di effetti di scala e sinergie. A questo proposito segnaliamo che questa lista di fattori importanti non è completa. Nella valutazione di affermazioni relative al futuro bisogna quindi esaminare accuratamente sia i fattori summenzionati sia altre incertezze. Tutte le affermazioni relative al futuro si basano su informazioni che il Gruppo Helvetia aveva a disposizione il giorno della loro pubblicazione; il Gruppo Helvetia è tenuto ad aggiornare tali affermazioni soltanto se le leggi vigenti lo esigono.



Fine comunicato stampa



show this

GBC im Fokus

ISA gAG: Attraktive Wandelanleihe

Die International School Augsburg begibt Wandelanleihe als weiteren Finanzierungsbaustein des geplanten Schulneubaus; unserer Einschätzung nach liegen attraktive Konditionen vor und die Anleihe ist von der ISA gAG solide finanzierbar; das Wertpapier ist aus unserer Sicht sowohl für das Unternehmen als auch für die Investoren ein attraktives Investment.

Events im Fokus

Termine 2022

12./13. Oktober 2022: Fachkonferenz Finanzdienstleistungen/Technologie

Aktueller Webcast

Nordex SE

Conference Call 15.08.2022 (Webcast)

15. August 2022

Aktuelle Research-Studie

PSI Software AG

Original-Research: PSI Software AG (von GSC Research GmbH): Kaufen

08. August 2022